Calciomercato in tempo reale

Catania: Presentati alla stampa Blondett, Fornito e Correia

Presentazione Calciatori
Presentazione Calciatori
- 32066 letture

Giornata di presentazione in casa Calcio Catania: Infatti presso il centro sportivo di Torre del Grifo sono stati presentati alla stampa gli ultimi acquisti del calciomercato estivo. Si tratta del difensore Edoardo Blondett, del centrocampista Giuseppe Fornito e dell'attaccante José Correia, meglio noto come Zè Turbo.

Riportiamo uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate dal calciatore siciliano, nativo di Partinico:

 

BLONDETT: "Sono molto felice di essere qui. Mi sento un esperto della categoria quindi spero di dare il mio contributo alla causa rossazzurra. Nei primi giorni di mercato c'erano stati dei contatti per arrivare a Catania, pero mi sono trasferito a Livorno. A Livorno però non è mai sbocciato l'amore ed il Catania ci ha riprovato a cercarmi ed adesso sono qua. Forse è passato un po, ma credo che questo matrimonio andava fatto e da adesso lavorerò per guadagnarmi la maglia da titolare ogni domenica."

FORTNITO:"Sono contento di essere ritornato a Catania, anzi non vedevo l'ora di essere qua. Speravo sempre fino alla fine di ritornare a vestire il rossazzurro e vincere con questa maglia. Quando è arrivata la chiamata ho accettato senza esitare. Contro il Lecce la differenza l'ha fatta la voglia di vincere. In questa squadra siamo tutti titolari perché abbiamo una rosa valida. In allenamento ci aiutiamo tanto ed i frutti poi si vedono in campo."

CORREIA:" Ringrazio la società per essere arrivato a Catania. Sono contento di aver scelto Catania perché è un grande club e ciò si vede da come è organizzata questa società. In poco tempo ho capito l'importanza che questa città da alla squadra del Catania. Si vede quanto i tifosi siano attaccati a questi colori. Mi sto trovando benissimo in gruppo. Cercherò di dare il massimo in ogni allenamento per convincere il mister a farmi giocare. Volevo giocare anche contro il Lecce, ma l'importante è aver vinto."

foto,fonte: calciocatania.it

Antonio Rapisarda