Marchese: “Siamo partiti male, l'arbitro si credeva Collina”

Catania-Casertana
Catania-Casertana

Le parole del calciatore etneo, in conferenza stampa, dopo la prestazione dei rossazzurri contro la Casertana:

Siamo partiti male, con un approccio un po moscio. Magari eravamo troppo carichi perche potevamo raggiungere il Lecce. Poi con il bel gol di Fornito abbiamo cominciato a giocare ma a livello difensivo e con il possesso palla non siamo stati bravi. Nel secondo tempo potevamo fare di più e qualche gol poteva essere segnato ma purtroppo il portiere della Casertana è stato bravo. Credo che anche all’arbitro piaceva perdere tempo. Spero sia solo un caso che quando abbiamo la possibilità di raggiungere il Lecce in classifica stecchiamo. A Lecce andremo per vincere. Il fallo su Manneh sembrava rigore, ma sembrava che parlavamo con Collina. Abbiamo perso tanto rispetto a Trapani e Lecce , ma bisogna vedere alla lunga come andrà. I tifosi hanno ragione e chiediamo scusa.

Antonio Rapisarda