Calciomercato in tempo reale

28^ gir. C Lega Pro: tante vittorie di misura; che partita a Cosenza!

Esulta Infantino (Matera), ph Veglia
Esulta Infantino (Matera), ph Veglia
- 49946 letture

La 28esima giornata del girone C di Lega Pro si gioca d’infrasettimanale, anche se in formato spezzatino: si parte mercoledì, si finisce di sabato. 

MERCOLEDI - A Castellammare, la capolista Benevento batte 1-0 i padroni di casa della Juve Stabia grazie a Del Pinto, mentre la Paganese fa suoi i tre punti a Ischia con le reti di Cunzi e Palmiero a scrivere il 2-0 finale. In serata, il Matera vince 1-0 contro il Martina Franca grazie al settimo centro biancazzurro di Infantino.

GIOVEDI - 2-0 del Catanzaro sulla Lupa Castelli Romani, grazie alle reti di Razzitti e Mancuso. La Casertana schianta 4-0 l’Akragas, grazie alle reti di Giannone, De Angelis e alla doppietta di Alfageme, mentre la Fidelis Andria batte per 1-0, grazie a Grandolfo, il Melfi in trasferta. Vittoria del Foggia in trasferta a Monopoli: segnano Floriano e Vacca, Pisseri fa autogol per il secondo gol rossonero, Romano ha provato ad accorciare le distanze sul doppio svantaggio per i biancoverdi di casa. Infine, derby di Sicilia tra Catania e Messina vinto dagli etnei: Calil apre le marcature dal dischetto, Gustavo la pareggia per gli ospiti, Russotto a pochi minuti dalla fine regala la gioia ai padroni di casa. 

SABATO - Unico match di giornata quello tra Cosenza e Lecce, visto il monday night giocato dai salentini nello scorso turno contro il Catanzaro. 1-1 nel primo tempo, con i giallorossi in vantaggio grazie all’ottavo centro stagionale di Moscardelli, pareggio dei cosentini con Ciancio a dieci dal termine. Poi nella ripresa il 3-4 finale, con le reti di Surraco, l’autogol di Tedeschi e ancora Moscardelli (nona rete stagionale) per il Lecce, Cavallaro e La Mantia per i lupi di casa, che nulla possono contro l’esperienza leccese. 

Giovanni Colucci