Lo Monaco: "L'errore più grande? Mandare via Lucarelli. Vi spiego..." - I AM CALCIO CATANIA

Lo Monaco: "L'errore più grande? Mandare via Lucarelli. Vi spiego..."

Pietro Lo Monaco
Pietro Lo Monaco
CataniaSerie C Girone C

Aneddoti, scelte, l'addio al Catania e un focus sui grandi allenatori arrivati ai piedi dell'Etna. Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del club etneo, ha parlato a ruota libera ai microfoni di Sportitalia; ecco quanto dichiarato: "L'errore più grande? E' stato dopo l'anno dei 73 punti, avere mandato via Lucarelli. Una squadra che aveva vinto nove partite fuori casa e perso la Serie B in semifinale play off senza mai perdere. Forse bisognava continuare su quella strada e inserire due o tre innesti e invece si è scelta la strada del rinnovamento sia in panchina che per la rosa"

ADDIO AL CATANIA - "Quando sono andato via, per quattro anni non sono riuscito a guardare una partita dei rossazzurri. Mi faceva male fisicamente, mi è costato molto andare via. Una decisione che mi ha portato a fare degli errori professionali, come andare al Genoa, stare 37 giorni e poi dimettermi, strappando dei contratti, quello era un segno di non serenità. Ho pagato questo divorzio che è stato abbastanza traumatico".

ARRESTO PULVIRENTI - "Non è stata una bella cosa. Ero abituato a vederlo come un imprenditore che lavorava con i suoi pro e contro, ma non l'ho mai visto fuori dalla normalità. Non è stato bello, sia per lui, sia per la società che ha pagato per tanti anni e lo ha fatto solo il Catania in quella situazione".

I GRANDI ALLENATORI AI PIEDI DELL'ETNA - "Per me essere allenatore significa esprimere il lavoro in campo. Per me Montella è il più bravo di tutti. Più di Simeone? Assolutamente si. Fare l'allenatore comporta avere tante qualità. Simeone ne ha certamente, ma Montella è un valore aggiunto per una squadra. Giampaolo? E' un allenatore triste, bravo, grande didattica e applicazione ma anche a Catania era triste. Maran? E' un allenatore affidabile, non ti tradisce mai. Non avrà grandissimi acuti, ma è sempre da 6,5/7 costante".

IAM CALCIO CATANIA per voi: due strumenti per sapere tutto sul Catania!  

IL GRUPPO SU WHATSAPP 

Il Canale dedicato ai TIFOSI del CATANIA.  Entra tramite link di invito (clicca qui)

L'APP 

Ecco TIFO CATANIA, l'app per la tua squadra di calcio

Antonino Lo Re

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C Girone C