Aggressione Lo Monaco, preso uno degli ultras - I AM CALCIO CATANIA

Aggressione Lo Monaco, preso uno degli ultras

Pietro Lo Monaco
Pietro Lo Monaco
CataniaSerie C

Svolta nell'indagine riguardante l'aggressione a Pietro Lo Monaco, l'amministratore delegato del Catania, vittima della violenza di un gruppo di ultras su un traghetto in servizio sullo Stretto di Messina.

Si tratta di un noto pregiudicato catanese. L'uomo è stato arrestato per violenza privata aggravata da personale della squadra tifosi della Digos catanese in collaborazione con quello della Questura di Reggio Calabria. L’arresto è stato eseguito in flagranza di reato differita, entro 48 ore dall’aggressione.

Secondo la ricostruzione della Polizia di Stato, "il grave episodio si inscrive in una serie di fatti" finalizzati al "chiaro scopo di ottenere con la violenza che l’amministratore delegato abbandoni la gestione della società sportiva". Dimissioni che in realtà Lo Monaco aveva dato nei giorni precedenti all'aggressione, precisando che avrebbe effettivamente lasciato la società una volta individuato il suo successore.

Particolari sull'operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 nella sede della Questura di Catania. 

IAM CALCIO CATANIA per voi: due strumenti per sapere tutto sul Catania!     

IL GRUPPO SU WHATSAPP    

Il Canale dedicato ai TIFOSI del CATANIA.  Entra tramite link di invito (clicca qui)  

L'APP    

Ecco TIFO CATANIA, l'app per la tua squadra di calcio

Andrea Carlino

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C