Catania, proseguono i contatti con Follieri. Lunedì in Italia? - I AM CALCIO CATANIA

Catania, proseguono i contatti con Follieri. Lunedì in Italia?

Raffaello Follieri
Raffaello Follieri
CataniaSerie C

Proseguono i contatti tra Raffaello Follieri e il Catania per la cessione della società rossazzurra. Dopo l'apertura di Nino Pulvirenti, in'intervista pubblicata a La Repubblica, l'imprenditore originario di Foggia cerca di accelerare le operazioni per acquisire il pacchetto di maggioranza del club. Non sarà impresa facile, tutt'altro.

Follieri si accollerebbe i debiti esistenti e cercherebbe fin da subito di rilanciare la squadra investendo già a gennaio nel mercato di riparazione. I legali delle due parti hanno avuto un primo contatto giovedì e lunedì 2 dicembre Follieri sarà in Italia e non è escluso che possa esserci un contatto diretto con i rappresentanti della società dopo quello avuto con Pietro Lo Monaco qualche settimana fa. 

I legali di Follieri, assieme agli analisti della Effe 1 Ltd, dovranno fare una due diligence (analisi dei conti) molto approfondita prima di poter avanzare una proposta all'attuale proprietà. 

Contattato da IAM Calcio Catania sulla possibilità che Lo Monaco possa continuare a lavorare con il Catania anche con il cambio di proprietà, Follieri è chiaro: "Assolutamente". E su Torre del Grifo, fiore all'occhiello del Catania, è chiaro: "Un centro d'eccellenza europeo".

IAM CALCIO CATANIA per voi: due strumenti per sapere tutto sul Catania!     

IL GRUPPO SU WHATSAPP   

Il Canale dedicato ai TIFOSI del CATANIA.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

L'APP    

Ecco TIFO CATANIA, l'app per la tua squadra di calcio

Andrea Carlino

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C