Catania, emergenza in difesa verso Viterbo - I AM CALCIO CATANIA

Catania, emergenza in difesa verso Viterbo

Catania
Catania
CataniaSerie C Girone C

Esposito e Silvestri squalificati, Saporetti e Noce out per problemi fisici, Mbende unico disponibile in mezzo con Calapai e Pinto verso la conferma sulle fasce. Il Catania di Lucarelli, dopo la gara contro l'Avellino, guarda alla trasferta di Viterbo, con preoccupazione soprattutto per la zona centrale del reparto difensivo.

Quale soluzione per Lucarelli in vista del match di domenica prossima? Continua con il 4-2-3-1? Puntare al 3-5-2 magari riportando Biagianti al centro della difesa o rilanciando Marchese? 

Per colmare la lacuna, la dirigenza sta provando ad accelerare le trattative che dovrebbero portare in maglia rossazzurra un altro difensore centrale. Una pista porta ad Andrea Signorini, 29 anni, in forza al Catanzaro. Si valuta pure Erick Ferigra, 20 anni, attualmente tesserato con l’Ascoli, ma il cui cartellino è di proprietà del Torino.

A complicare ancora di più la situazione è la "coperta corta" anche in mediana con Rizzo, prossimo all'addio (andrà al Catanzaro) bloccato fino alla gara contro la Ternana o almeno fino all'arrivo di altri due mediani (Bangu e Salandria).

In attacco, invece, possibile la riconferma del tridente visto contro l'Avellino: Biondi, Curcio e Di Molfetta dietro a Curiale. Attenzione, però, a Sarno in grande spolvero contro gli irpini. In quel caso sarebbe uno tra Curcio e DI Molfetta a cedere il posto all'ex Padova. 

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM  

IAM CALCIO CATANIA per voi: due strumenti per sapere tutto sul Catania!     

IL GRUPPO SU WHATSAPP    

Il Canale dedicato ai TIFOSI del CATANIA.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

L'APP      

Ecco TIFO CATANIA, l'app per la tua squadra di calcio

Andrea Carlino

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C Girone C