Catania-Reggina, le probabili formazioni - I AM CALCIO CATANIA

Catania-Reggina, le probabili formazioni

Stadio Angelo Massimino
Stadio Angelo Massimino
CataniaSerie C Girone C

Tenere alta la tensione e l'agonismo nonostante l'eliminazione dalla Coppa Italia. Il Catania ha ben chiaro l'atteggiamento da adottare in campo quest'oggi contro la Reggina. Un avversario di certo non banale, stiamo parlando della prima in classifica del girone C di Serie C, ma Cristiano Lucarelli sa che con contro l'11 di Domenico Toscano la sua squadra può giocarsela. Le ultime due prestazioni contro Cavese e Ternana hanno dato indicazioni importanti al tecnico livornese: se dovesse arrivare una vittoria sarebbe una mano santa per la fiducia e soprattutto aiuterebbe i giocatori a dare il massimo per consolidare questa posizione di classifica o scalarla di uno-due posti. Al Massimino, però, nel giro di pochi giorni arriva una corazzata come la compagine amaranto che fin dall'inizio del campionato si trova in testa alla classifica.

FORMAZIONI - Lucarelli ha qualche dubbio sul modulo da utilizzare. In conferenza stampa non ha escluso il ritorno alla difesa a tre, ma la sua prima scelta resta il 4-2-3-1. In porta Furlan, con da destra a sinistra Calapai, Mbende, Silvestri e Pinto. A centrocampo potrebbero rifiatare Biagianti e Rizzo, con ai loro posti Vicente e l'ex di turno Salandria. Sulla trequarti Biondi, Mazzarani e Di Molfetta dietro l'unica punta Beleck. La Reggina si schiererà con l'ormai consueto 3-4-1-2 con Sounas a supportare il micidiale tandem d'attacco composto da Corazza e Denis.

CATANIA (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Silvestri, Mbende, Pinto; Salandria, Vicente; Biondi, Mazzarani, Di Molfetta; Beleck. Allenatore: Lucarelli. 

REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Gasparetto, Rossi; Blondett, Bianchi, Nielsen, Liotti; Sounas; Corazza, Denis. Allenatore: Toscano

Antonino Lo Re

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C Girone C