Catania, Lucarelli: "Futuro? Speranze fondate in un lieto fine" - I AM CALCIO CATANIA

Catania, Lucarelli: "Futuro? Speranze fondate in un lieto fine"

Cristiano Lucarelli
Cristiano Lucarelli
CataniaSerie C

A Corner, su Telecolor, parla l'allenatore del Catania, Cristiano Lucarelli. Queste le sue parole: "Siamo sulla buona strada, abbiamo iniziato un trittico di partite niente male. Sono contento, però, dell'atteggiamento. Tifosi vicini alla squadra? La squadra sta gettando il cuore oltre all'ostacolo, sta dando tutto, dà alla gente una sensazione di grinta, di lottare su ogni pallone, anche il più stupido. I tifosi hanno deciso di accompagnare fino all'ultimo respiro questa formazione. Futuro? Ci sono speranze fondate che sia un lieto fine. Io ancora a Catania? Da una parte c'è la voglia di continuare anche l'anno prossimo e per fare anche un campionato da protagonista. Dall'altra, invece, c'è una realtà con immagini come quelle di giovedì mattina. Salvezza? Beh, ho un po' 'giocato' sull'orgoglio della mia squadra, so benissimo che abbiamo un organico competitivo, ma noi non siamo abituati a lottare per le zone basse della classifica. Sto lavorando per una 'mentalità' diversa, per puntare a qualcosa di diverso per l'anno scorso. Beleck? Anche se stanco, ha dato tutto fino alla fine. Cercheremo di arrivare ai playoff come outsider, con una mentalità sgombra da pensieri cattivi. Svincolati? Il mercato è finito, ci sarebbero profili interessanti, ma non sarebbero pronti".

Andrea Carlino

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C