Catania, Lucarelli: "Mercoledì 19 allenamento a porte aperte" - I AM CALCIO CATANIA

Catania, Lucarelli: "Mercoledì 19 allenamento a porte aperte"

Cristiano Lucarelli
Cristiano Lucarelli
CataniaSerie C

L'allenatore del Catania, Cristiano Lucarelli, ha parlato a Catanista, trasmissione in onda su Radio Fantastica. Tanti gli argomenti trattati: "Come preparo le partite? Beh, lavoro con Conticchio e Vanigli, i primi giorni sono dedicati all'analisi della nostra partita, da mercoledì pensiamo all'avversario. Anzi, a questo proposito posso confermare che domani ci sarà un allenamento a porte aperte a Torre del Grifo. Quando ci trasferiremo definitivamente sul campo 2 del centro sportivo etneo per tre giorni a settimana gli allenamenti saranno disponibili per tutti (martedì, mercoledì e giovedì). Questa situazione ha migliorato il rapporto tra noi, come squadra, e i tifosi, ma credo che, comunque, ci sia qualcosa di diverso rispetto alla mia prima esperienza".

SQUADRA - "Meno qualità e più gambe? Beh, abbiamo fatto di necessità virtù. Dobbiamo ancora certificare la nostra presenza ai playoff e farlo nel miglior piazzamento possibile. Tante volte il verdetto dei playoff è stato in controtendenza rispetto a quello che si è visto in campionato. A gennaio dovevamo cedere 10 giocatori, alla fine sono stati 6, già ceduti il 6 gennaio. Ho passato il 24, il 25 e il 26 dicembre al telefono con i calciatori. Diciamo che l'immagine a livello nazionale non è stata il massimo. Comunque, sul mercato invernale, posso dire che il problema è stata l'ultima settimana di trattative. Manneh? Direi che è un elemento valido, ma deve capire che non si gioca più nella Berretti".

Andrea Carlino

Leggi altre notizie:CATANIA Serie C