Coronavirus, Cairo: "Serie A? Secondo me il campionato è finito" - I AM CALCIO CATANIA

Coronavirus, Cairo: "Serie A? Secondo me il campionato è finito"

Urbano Cairo (Pres. Torino)
Urbano Cairo (Pres. Torino)
ItaliaRubriche

Urbano Cairo, presidente del Torino, è intervenuto sul tema legato all'emergenza Coronavirus ai microfoni di Radio1: "A Wuhan, in Cina, le misure restrittive sono cominciate il 25 gennaio e saranno tolte credo l'8 aprile: due mesi e mezzo di stop. Per noi due mesi di sosta significherebbe ripartire con il Campionato a fine maggio, sempre che non serva più tempo...".

"Per le squadre allenarsi a fine maggio vorrebbe dire iniziare la partite a fine giugno, giocando quindi a luglio e agosto, poi ci sarebbe il mese di vacanza e un mese per tornare ad allenarsi in vista del nuovo Campionato. Secondo me non si può fare", ribadisce Cairo.

"Lo Scudetto? Non andrebbe assegnato perché il Campionato non è finito e ci sono tre squadre in un fazzoletto", conclude il presidente granata.

Giuseppe Fragola

Leggi altre notizie:TORINO Rubriche